al circolo ACLI del buon consiglio  Sabato 17 Febbraio ore 20,30 

Saggio del laboratorio di Teatro - Ingresso Libero-Siete tutti invitati

Castiglione Tinella. Installata la nuova lavagna elettronica donata dall’azienda di Romano Dogliotti.

E’ stata installata nelle aule del plesso scolastico castiglionese una lavagna elettronica interattiva di ultima generazione e di alta definizione, che offre ampie e moderne possibilità per la didattica ad insegnanti e alunni.

L’impegno degli alunni castiglionesi per la Giornata della Memoria

Anche quest’anno si è svolto il puntuale incontro tra il sindaco e gli alunni della scuola primaria di Castiglione Tinella in occasione della Giornata della Memoria. E’ questo un appuntamento a cui si vuole dare la giusta rilevante importanza ed i bambini delle diverse classi dimostrano sempre il loro impegno ad approfondire l’argomento. Devo ringraziare le insegnanti che operano nelle classi del nostro plesso, dice il sindaco Bruno Penna, che guidano i bambini ad affrontare la celebrazione e il ricordo attraverso diverse interpretazioni, e loro si dimostrano sempre bravi ed attenti.

Si comunica che dal 2 novembre 2017 il nuovo Tesoriere del Comune di Castiglione Tinella è la Banca di Credito cooperativo di Alba, Langhe, Roero e del Canavese Soc. Coop., Filiale di Santo Stefano Belbo, Via Roma, 16/A - 12058 - Santo Stefano Belbo (CN). Per maggiori informazioni scarica l'avviso.

Una delibera approvata dal Consiglio dello scorso 30 gennaio ha modificato il regolamento comunale di Polizia Rurale, ampliando l’articolo dedicato alla pulizia delle sponde e creandone uno nuovo per affrontare il tema della rimozione di materiali utilizzati in agricoltura, per il nostro territorio in particolare nei vigneti.

Prima che la Langa bassa si scontri con le ultime frange del Monferrato, nello sguardo alto appare Castiglione Tinella.

Virginia Oldoini Verasis nasce a Firenze il 22 marzo 1837 dalla Marchesa Isabella Lamporecchi e dal Marchese Filippo Oldoini di La Spezia.

Sono incantevoli i disegni delle vigne che ricoprono le colline di Castiglione Tinella. Un bellissimo ed unico spettacolo naturale che porta il pensiero anche verso gli uomini che da sempre si "aggrappano" a questa terra per coltivarla.