Flavescenza dorata - Progetto Moscato cuneese - Valli Belbo, Tinella e Bormida Trattamenti insetticidi obbligatori anno 2016 contro Scaphoideus titanus.

Scarica il PDF

Domenica 24 luglio alle ore 16.30, nell’ambito dell’evento “Virginia Day”, nella antica chiesa parrocchiale di S. Andrea a Castiglione Tinella verrà inaugurata la mostra fotografica itinerante “REFLEXIONS dal Sito UNESCO a Langhe, Roero e Monferrato”: il sistema collinare più visitato del nord ovest italiano e riconosciuto Patrimonio Mondiale UNESCO è stato oggetto di una missione fotografica che ha coinvolto due grandi maestri di Magnum Photos, Alex Webb e Harry Gruyaert, in una residenza con ventinove giovani fotografi italiani.

D.D. 8 giugno 2016, n. 1393 Regolamento (UE) n. 1305/2013 - Programma di Sviluppo Rurale 2014 - 2020 della Regione Piemonte - Misura M04 - operazione 4.3.2. "Ripristino di strade e acquedotti rurali al servizio di una moltitudine di aziende agricole" - Approvazione del bando n. 2 di presentazione delle domnde di ammissione alla graduatoria regionale di finanziamento per gli interventi nei comuni piemontesi in zona "collinare-appenninica".

Si invita a prendere visione della interessante misura del Programma di Sviluppo Rurale che prevede finanziamenti dedicati al ripristino di strade rurali.

Prima che la Langa bassa si scontri con le ultime frange del Monferrato, nello sguardo alto appare Castiglione Tinella.

Sono incantevoli i disegni delle vigne che ricoprono le colline di Castiglione Tinella. Un bellissimo ed unico spettacolo naturale che porta il pensiero anche verso gli uomini che da sempre si "aggrappano" a questa terra per coltivarla.

Virginia Oldoini Verasis nasce a Firenze il 22 marzo 1837 dalla Marchesa Isabella Lamporecchi e dal Marchese Filippo Oldoini di La Spezia.