All’atleta Maxim Ioan il “Gran Premio Colline Castiglionesi” al Trail del Moscato

La consegna del "Gran Premio Colline Castiglionesi" all'atleta Maxim Loan al Trail del Moscato.
Nella foto: la consegna del premio.

Anche quest’anno il Comune di Castiglione Tinella ha voluto assegnare il “Gran Premio Colline Castiglionesi” al primo atleta che domenica scorsa ha superato la porta “Find the Cure” sulla piazza del paese, in occasione della gara del Trail del Moscato corsa sulla lunghezza di 54 Km. L’evento sportivo, che ha avuto grande successo e che ha visto la partecipazione di 1600 atleti nelle diverse gare e camminate, si è corso sul territorio di cinque Comuni fra cui Castiglione Tinella, dove sono stati allestiti due punti di ristoro gestiti da volontari a cui va il ringraziamento della amministrazione comunale per il loro impegno, così come ai ragazzi della associazione Contessa di Castiglione che hanno distribuito bontà gastronomiche e vino Moscato d’Asti dei produttori castiglionesi sul percorso enogastronomico. La gara più dura, quella lunga appunto 54 Km, è stata vinta da Maxim Ioan, atleta italiano di origini rumene, con l’incredibile tempo di 5 ore, 17 minuti e 13 secondi! A lui, in testa alla corsa già al traguardo castiglionese, è stato consegnato il premio: una collina in ceramica raku realizzata e donata dalla nota artista Manuela Incorvaia, un’opera che è ormai divenuta un simbolo e che rappresenta il territorio collinare attraversato dagli atleti nella splendida giornata di sole di domenica 24 settembre. Nella stessa gara, Michela Urh è stata la prima donna a tagliare il traguardo con il tempo di 6 ore, 15 minuti e 8 secondi.